Truffe assicurative a Terni e in Campania: arrestato il colpevole

Finito in manette un 45enne italiano, residente in Campania, con l’accusa di truffa e possesso di documenti falsi 다운로드.

L’indagine condotta dalla Digos, guidata dal vicequestore aggiunto Marco Colurci, ha portato alla luce i numerosi illeciti compiuti ai danni delle compagnie assicurative dal truffatore campano 아파치 톰캣 8.0 다운로드.
Il modus operandi era il seguente: per far risparmiare i residenti campani sulle coperture assicurative, i contratti venivano stipulati con compagnie di Terni, le quali assicuravano fantomatici residenti nella provincia ma che, in realtà, vivevano in Campania 다운로드.
Per completare tutto il lavoro sporco, venivano usati anche falsi attestati di proprietà, in modo da far risultare il veicolo di proprietà del fittizio titolare della RCA 다운로드.
Tutto ciò poichè nel territorio campano, l’assicurazione è molto più cara rispetto all’Umbria.
È questa l’ultima di una serie di truffe che, nell’ultimo anno, sono state scoperte dalle autorità 소울실버 다운로드. Tutte nate per questioni di risparmio e tutte basate du false residenze e su finti titolati di auto.

Disposto per il 45enne il rito di direttissima per venerdì prossimo dal PM Barbara Mazzullo

Categorie Assicurazioni,News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.