Terracina: pilota di caccia precipita in mare sotto gli occhi degli spettatori dell’airshow

Un velivolo Eurofighter dell’Aeronautica militare si è schiantato in mare durante l’Air Show 2017 a Terracina, in provincia di Latina 홍고량 다운로드. E’ morto il pilota, il capitano Gabriele Orlandi, di 36 anni. L’esibizione del caccia doveva immediatamente precedere quella delle Frecce Tricolori, che ovviamente è stata annullata 다운로드. L’air show dell’Aeronautica militare era in corso sul lungomare della cittadina a sud di Roma.

 

Il caccia Eurofighter Typhoon, è un velivolo multiruolo di quarta generazione, bimotore, con ruolo primario di caccia intercettore 아크로뱃 프로 9 다운로드. E’ un aeroplano imponente, uno dei velivoli cui è affidato il compito della difesa dello spazio aereo nazionale.

Le Frecce Tricolori hanno invece in dotazione il velivolo d’addestramento e attacco leggero Mb339: si tratta dell’aereo con cui gli allievi piloti dell’Aeronautica conseguono il brevetto di pilota militare 다운로드.

Migliaia di persone stavano assistendo alla manifestazione. Tra gli spettatori c’erano anche i genitori e la fidanzata del pilota, che dopo aver assistito all’incidente è stata colta da un malore 지금은 엘리야때처럼 다운로드.

“E’ stata una scena agghiacciante, il caccia dopo aver eseguito diversi esercizi è uscito da un giro della morte ed è caduto in acqua, a poche centinaia di metri dalla spiaggia 다운로드. Abbiamo avuto paura – è il racconto di un testimone, Gianluca Pernisco -. L’impatto è stato violento e non abbiamo visto alcun seggiolino essere espulso dall’abitacolo” 다운로드.

“Il caccia – racconta uno spettatore – si è schiantato in mare di punta, come se il motore avesse perso potenza”. “È stato terribile 옛날사진관 다운로드. Siamo sgomenti”, racconta un altro testimone.

“E’ passato sulle nostre teste, poi lo abbiamo visto salire molto in alto prima di iniziare a scendere rapidamente: ha volato per un po’ parallelo allo specchio d’acqua, quando all’improvviso si è inabissato”, ha detto una donna di Frosinone di 49 anni 다운로드. “Al momento dell’impatto abbiamo visto alzarsi grossi schizzi d’acqua misti a schegge che probabilmente erano pezzi dell’aereo – ha raccontato – E’ successo tutto in un attimo 다운로드. Ero lì con mia figlia, siamo rimaste choccate, non riuscivamo a credere che fosse avvenuto sotto i nostri occhi”.

Via Ansa

Categorie News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.