Surroga, i mutuatari ci riprovano

Sembra che il boom delle surroghe del mondo dei mutui non voglia arrestarsi e molti mutuatari si dicono perfino pronti a fare il bis. Secondo gli economisti cambiare banca in cerca di nuove opportunità è la scelta migliore che si possa fare, visto che si tende sempre ad accaparrarsi nuovi clienti e quasi mai a premiare quelli già tali cercando di fidelizzarli con nuove proposte allettanti e concorrenziali.

Secondo alcune recenti indagini di mercato, supponendo di avere un mutuo a tasso fisso di circa 100 mila euro, già surrogato qualche anno fa, con una nuova surroga si potrebbero risparmiare anche oltre 100 euro mensili, una somma sicuramente da non sottovalutare.

Sembra dunque che il mercato delle surroghe continui ad andare bene e a conferma arrivano i dati diffusi nei giorni scorsi da parte dell’ osservatorio mutuiOnline.it, che evidenzia come tale mercato rappresenti ancora il 49,1% delle richieste.

Sebbene in tale ambito il mercato online sia sicuramente più fiorirero di opportunità, anche in virtù del fatto che paragonare le opportunità offerte da più istituti di credito è sicuramente molto più facile online che con i canali tradizionali, resta il fatto che le domande non stanno calando come avevano suggerito alcune previsioni di qualche mese fa.

A tal proposito il responsabile marketing del suddetto portale afferma “La domanda si indirizza soprattutto sui tassi fissi e arriva anche da parte di chi ha un variabile con un spread superiore al l’1,5% perché oggi può pagare una rata appena più alta di quella che già affronta senza avere la preoccupazione di come cambierà il mercato del denaro. E’ vero che all’orizzonte non si vede un rialzo dei tassi ma poter pianificare con tranquillità le spese future per molti è un vantaggio per cui vale la pena di spendere qualche euro in più al mese”.

Via Mutuo News

Categorie Mutui e prestiti,News

Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better