In Italia boom di non assicurati. Ecco i dati nel Cilento, Alburni e Vallo di Diano

Da un’indagine effettuata dal sole 24 ore emergono dati alquanto preoccupanti su coloro i quali non pagano l’assicurazione auto.
Al momento sono circa il 13%, con una concentrazione si evasori nel sud Italia, precisamente in provincia di Napoli.

Quantificando la percentuale, siamo di fronte a circa cinque milioni di persone che non hanno copertura assicurativa per le loro automobili.

Andando a fondo, i dati che son venuti fuori dalla ricerca vedono al primo posto Atena Lucana, dove il 38,35% dei veicoli risultano essere senza assicurazione, seguita da Monteforte Cilento, con il 35%, e Sacco con il suo 34% di evasori.

I dai sono stati stilati analizzando gli open data pubblicati recentemente dalla Motorizzazione. L’aggiornamento è stato effettuato lo scorso febbraio e ciò potrebbe aver implicato una sovrastima, in quanto in inverno molti veicoli vengono “parcheggiati” in garage senza assicurazione.
Non sono stati però esclusi altri veicoli che magari non hanno copertura assicurativa perché non circolano a causa di revisioni non effettuate o poiché sottoposti a sequestro.
Pertanto ribadiamo che la stima degli evasori potrebbe essere stata maggiorata, non avendo tenuto conto di questi aspetti.
Detto ciò, elenchiamo le percentuali emerse dall’indagine:

  • Atena Lucana 38%
  • Monteforte Cilento 35%
  • Sacco 34%
  • Laureana Cilento 32%
  • Sala Consilina 25%
  • Trentinara 34%
  • Capaccio 22%
  • Casal Velino 21%
  • Corleto Monforte 21%
  • Sicignano degli Alburni 20%
  • Roscigno 20%
  • Futani 20%
  • Sassano 20%
  • Ottati 20%
  • Orria 19%
  • Celle di Bulgheria 19%
  • Padula 19%
  • Laurino 19%
  • Lustra 19%
  • Serramezzana 19%
  • Albanella 18%
  • Centola 18%
  • Castelnuovo 18%
  • Agropoli 18%
  • Cicerale 18%
  • Pollica 17%
  • Perdifumo 17%
  • San Rufo 17%
  • Salento 17%
  • Sab Mauro la Bruca 17%
  • Monte San Giacomo 17%
  • Ogliastro Ccilento 16%
  • Polla 16%
  • Ascea 16%
  • Perito 16%
  • Teggiano 16%
  • Morigerati 16%
  • Roccadaspide 16%
  • Giungano 16%
  • Altavilla Silentina 16%
  • Prignano 16%
  • Omignano 16%
  • Controne 15%
  • Castel San Lorenzo 15%
  • Sant’Angelo a Fasanella 15%
  • Montano Antilia 15%
  • Sanza 15%
  • Torchiara 15%
  • Montesano 15%
  • Petina 15%
  • Camerota 15%
  • Aquara 15%
  • Santa Marina 14%
  • Sessa Cilento 14%
  • Alfano 14%
  • Castellabate 14%
  • Castelcivita 14%
  • Rutino 14%
  • Buccino 14%
  • Postiglione 14%
  • San Pietro al Tanagro 14%
  • Cannalonga 14%
  • Stio 14%
  • Rofrano 14%
  • Buonabitacolo %
  • Pisciotta 13%
  • Valle dell’Angelo 13%
  • Montecorice 13%
  • Auletta 13%
  • Laurito 13%
  • Stella Cilento 13%
  • Tortorella 13%
  • Moio della Civitella 13%
  • Bellosguardo 13%
  • Casalbuono 13%
  • Felitto 13%
  • Gioi 13%
  • Magliano Vetere 13%
  • Vibonati 13%
  • Campora 12%
  • Ispani 12%
  • Ceraso 12%
  • Vallo della Lucania 12%
  • Torre Orsaia 12%
  • Sapri 12%
  • Caggiano 12%
  • Novi Velia 12%
  • Caselle in Pittari 12%
  • Sant’Arsenio 12%
  • San Giovanni a Piro 12%
  • Pertosa 11%
  • Torraca 11%
  • Cuccaro Vetere 11%
  • San Mauro Cilento 10%
  • Piaggine 8%

Categorie Assicurazioni,News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better