SNA rilancia sulla formazione.

Tiziana Belotti: noi non deleghiamo a terzi il nostro futuro professionale

MILANO – A seguito della emanazione del Regolamento Ivass N. 6/2014, le cui nuove procedure sono obbligatorie dal 1° luglio scorso, SNA è ora legittimato formalmente a certificare la formazione e l’aggiornamento professionale degli Intermediari.

L’Ivass, su richiesta del sindacato, ha preso altresì atto della struttura territoriale, capillare, costituita dalle Sezioni Provinciali, alle quali pertanto è riconosciuta l’autonomia di mettere in atto progetti formativi sul territorio di competenza, in osservanza delle direttive centralizzate emanate dall’Esecutivo Nazionale su proposta del Responsabile Formazione, Tiziana Belotti, che ha espresso parole di apprezzamento per il lavoro svolto dai componenti della Commissione Formazione.

Tiziana Belotti ha tenuto a sottolineare che “il valore della formazione qualifica è imprescindibile per la salvaguardia della centralità della nostra figura professionale; Snaform garantisce formazione indipendente, che deve essere apprezzata come un diritto e dovere e non certo come un mero onere da sostenere”, aggiungendo: “noi di SNA vogliamo contribuire a costruire il nostro futuro professionale, altri preferiscono delegarlo a terzi”.
Via SNAChannel

Categorie Associazioni di Categoria,News

Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better