Simulava incidenti per truffare le assicurazioni. Nei guai un 45enne

FERMO – Il commissariato ha segnalato alla Procura un fermano di 45 anni in quanto responsabile, in concorso con altre quattro persone, di tentata truffa e falso nei confronti di una compagnia assicurativa.

L’uomo, a settembre, aveva infatti effettuato una denuncia alla propria compagnia assicuratrice per aver tamponato un’altra auto a bordo della quale viaggiavano tre persone. I tre occupanti l’autovettura erano anche andati al Pronto Soccorso per alcune ferite riportate nell’incidente.

Ma la polizia ha impiegato poco a capire che il sinistro era stato completamente inventato. Le due auto erano state danneggiate in maniera artificiosa. Ma le indagini hanno portato gli investigatori a scoprire che l’uomo, precedentemente, era stato al centro di altri due incidenti che sarebbero stati inventati ad arte per truffare le assicurazioni.

Via La nuova Riviera

Categorie News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.