Prestiti Personali: Come funzionano e Requisiti per Ottenerli

Offrirti la possibilità di accedere a una somma liquida che puoi spendere, è il fine di un prodotto finanziario come sono i prestiti personali.

Se osservi per un attimo l’economia moderna, dietro l’evoluzione che si è avuta grazie al Web e alla digitalizzazione, rimane sempre un unico grande protagonista: il credito. Offrirti la possibilità di accedere a una somma liquida che puoi spendere, è il fine di un prodotto finanziario come sono i prestiti personali. Negli ultimi tempi avrai sentito spesso quanto possa essere vantaggioso riuscire ad ottenere del denaro con una richiesta su internet o presso un istituto di credito. Non sempre però ciò che si dice corrisponde alla realtà. I prestiti per giovani studenti sono un qualcosa di molto importante in un sistema economico moderno in cui il tuo bilancio può essere limitato. Ma come funzionano? Quali sono i requisiti che devi avere per ottenerli? In questa guida andremo ad evidenziare i singoli aspetti in modo da fornirti i parametri giusti per ottenere un prestito personale.

I prestiti personali: Cosa sono e come funziona la richiesta

Il prestito è un contratto che viene effettuato da due soggetti, un creditore il quale concede una somma di denaro e un debitore che la riceve. Naturalmente l’oggetto del rapporto sono i soldi, che potrai utilizzare al fine di poter effettuare una serie di operazioni. Alcune forme di prestiti possono essere finalizzati, ciò vuol dire che la loro concessione è strettamente collegata all’acquisto di un bene. Invece quando si parla di prestito personale, si fa riferimento a quella categoria di prodotti finanziari che prevedono un trasferimento di denaro senza nessun vincolo. Se quindi hai effettuato la richiesta del prestito, otterrai una somma liquida che potrai spendere per qualunque tua necessità. Facendo parte del negozio giuridico di un prestito, dovrai restituire quanto ottenuto in base a un piano stabilito al momento della sottoscrizione del contratto, attraverso rate che possono avere un importo fisso o variabile in rapporto all’interesse applicato.

Verificare i requisiti per ottenere un prestito personale

Il sistema creditizio, si basa sul concetto di fiducia, tra creditore e debitore, che dal punto di vista bancario si esprime attraverso una serie di garanzie che devi offrire alla banca o alla finanziaria, al fine di dimostrare la tua capacità di poter restituire il credito che hai ricevuto. Tutti possono chiedere un prestito personale, ma se non rispetti alcuni requisiti, difficilmente riuscirai a ottenere un prestito. Per prima cosa è importante avere una storia bancaria che sia priva di incidenti. Eventuali protesti di cambiali o di assegni, oppure l’iscrizione presso la centrale interbancaria come cattivo pagatore, sono degli elementi che limiteranno molto la tua capacità di poter ottenere un finanziamento.

Inoltre sarà necessario dimostrare che hai la capacità di restituire la somma che hai ricevuto rispettando il piano di rate che verrà firmato al contratto. Fino a pochi anni fa, avresti potuto chiedere un prestito solo se eri in possesso di un contratto a tempo indeterminato. Oggi le situazioni sono cambiate e sarà necessario dimostrare una tua capacità reddituale che offra garanzie per la restituzione del denaro. Ciò permette di ampliare le possibilità di effettuare la richiesta anche se sei un dipendete privato con un contratto a tempo determinato, oppure sei un libero professionista. Inoltre il reddito influirà sulla somma massima che potrai ricevere.
Altro fattore importante riguarda l’età. Infatti in base ad essa sarà possibile richiedere una somma che vada dai 2.000 € ai 65.000 €. Infine vien richiesta la titolarità di un conto corrente e la residenza in Italia da almeno un anno.

Come fare e a chi rivolgersi

Se hai i requisiti che rispondono ai criteri per ottenere un prestito personale, non dovrai fare altro che rivolgerti a un istituto di credito o a una finanziaria per ottenerlo. Se non ti vuoi fermare al preventivo del tuo istituto di credito, potrai comodamente utilizzare il web al fine di poter verificare quale sia il prestito che si adatta maggiormente alle tue esigenze. Può essere molto utile utilizzare siti comparatici che in pochi click mettono a disposizione le proposte più vantaggiose.

Via: www.sanremonews.it

Categorie Mutui e prestiti,News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better