RC auto in sardegna: tutto quello che c’è da sapere

Come tutti sappiamo possedere un auto è da sempre un onere economico non indifferente; oltre infatti al costo stesso del suo acquisto, ogni mese spendiamo una somma considerevole per il suo mantenimento, e alcune di queste spese, come quella destinata al pagamento dell’RC auto, sono spese alle quali non è possibile sottrarsi 엑셀 이미지 다운로드.

Il costo della RC auto tuttavia non è uguale in tutta Italia, ma subisce variazioni, a volte considerevoli, in considerazione di alcuni parametri, tra cui la regione di residenza e le eventuali percentuali di rischio in essa rilevate 물고기송 다운로드.

LA RCA: COS’È E QUANTO VIENE IN SARDEGNA

Tutti gli automobilisti sono quindi tenuti al pagamento della RCA. Ma cos’è esattamente 시저 4 다운로드? l’assicurazione auto RCA è l’acronimo di responsabilità civile auto e altro non è che la polizza che ogni proprietario di auto deve versare a copertura della responsabilità giuridica connessa ai rischi che si corrono in virtù della circolazione su strada del veicolo 다운로드. Si tratta di una polizza obbligatoria ( diversa quindi da quelle polizze facoltative che possono essere aggiunte all’assicurazione base come la polizza kasko o la polizza cristalli) cosi come previsto per legge 다운로드. Senza la polizza RC auto non è infatti possibile circolare per strada con il proprio veicolo. A fronte del pagamento da parte dell’assicurato, annualmente o semestralmente a seconda di quanto pattuito al momento della stipula del contratto, la compagnia assicurativa si impegna a risarcire, in luogo dell’assicurato, eventuali danni da questo arrecati a soggetti terzi o a cose durante la circolazione del veicolo 포켓몬스터 모에몬 다운로드.

L’importo del premio di responsabilità civile auto tuttavia non è uniforme per tutto lo stivale, ma varia a seconda della regione e di alcuni parametri come le frodi assicurative o le percentuali di rischio territorialmente considerate e calcolate 트루라이즈 다운로드. Tuttavia negli ultimi anni si è assistito ad un considerevole aumento della quota di RCA, aumento che ha interessato sia lo stivale che l’isola sarda 버즈 안녕. Aumento che emerge dagli ultimi dati rilevati nell’anno 2016-2017; rispetto a quanto registrato nel mese di settembre 2016, l’assicurazione di responsabilità civile auto è aumentata in Sardegna del 5,36%, passando da un premio di 425,03 euro ad un premio di 453,66 nel semestre 2017 다운로드. Il divario tra quanto versato in Sardegna per il pagamento della RCA e quanto versato nel continente, pur rappresentando un gap importante per le tasche degli automobilisti, si sta cmq assottigliando come dimostrano le percentuali raccolte dall’Osservatorio:  rispetto ad aprile 2016, si è passati da una differenza del -16,48% ad un -15.11%.  in ogni caso il premio di RCA relativamente più basso nell’isola che nello stivale va considerato anche in ragione del fatto che quasi il 62% della popolazione automobilistica sarda risulta essere particolarmente virtuosa e come tale inserita nella 1° classe di merito; il resto degli automobilisti gravitano invece intorno alle prime 10 classi e sono il 9,63% risulta dai dati inserito nell’ultima fascia di merito, facendo presumibilmente riferimento ai giovani neo-patentati che si affacciano al mondo della RCA per la prima volta 킹스맨 골든서클 한글자막 다운로드.

AUMENTO DELLA RCA E POLIZZE ACCESSORIE PIU’ RICHIESTE

L’aumento della RCA in tutta Italia è un dato su cui il Governo aveva cercato di portare avanti una proposta di disegno di legge la quale prevedeva la parificazione della quota di responsabilità civile in tutto il paese; ddl che, pur trovando il favore di tutti i proprietari di veicoli, ha incontrato le ostilità delle compagnie assicurative, le quali hanno fatto valere soprattutto le problematiche economiche legate ai fenomeni delle frodi assicurative e delle evasioni. Probabilmente è anche a queste voci che si deve l’aumento della polizza di responsabilità civile, che rappresenta tuttavia una spesa irremovibile per l’utilizzo dell’automobile. Ma l’aumento del premio di RCA non ha significato per gli automobilisti sardi la rinuncia ad alcune importanti polizze assicurative: i dati raccolti nel mese di aprile 2017 ci dicono infatti che in Sardegna molti automobilisti intendono tutelarsi stipulando la polizza di assistenza stradale ( quasi il 41,04% ha infatti sottoscritto la polizza facoltativa) mente solo 8,43% ha stipulato una polizza di furto e incendio. Particolarmente richieste sono state anche la polizza tutela legale ( una richiesta pari al 21,2%) e la polizza infortuni conducente ( 20,62%), importante nei casi in cui si rimanga coinvolti in un sinistro stradale e si riportino una serie di infortuni.

In collaborazione con MioAssicuratore.it

Categorie Assicurazioni,News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.