Rivoluzione in Poste Italiane: più spazio al digitale nelle assicurazioni

Durante una conference call, nella quale sono stati presentati i risultati del primo trimestre del 2017, l’amministratore delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante ha confermato l’interesse dell’azienda verso la digitalizzazione dei servizi 뉴 에이지.

I ricavi totali, che ammontano a circa 9,5 miliardi di euro hanno registrato un lieve calo rispetto all’anno precedente, ma la tenuta del mercato resta buona nonostante il contesto in cui sta operando, segnato da una sostanziale contrazione della raccolta assicurativa 임마누엘 성경 다운로드.

L’utile netto si aggira intorno ai 351 milioni di euro, superiore ai 324 previsti dal consenso.

Il top manager poi annunciato il nuovo piano industriale che permetterà al gruppo di proseguire nel suo percorso di crescita e sulla generazione di cash 다운로드. Nel frattempo, nei prossimi mesi, il gruppo punterà sul digitale applicato ai servizi, senza trascurare l’impegno sul fronte dei dividendi.

Del Fante ha dichiarato:

“Ci concentreremo sull’ampliamento dei prodotti offerti nel settore assicurativo e del risparmio gestito 만능 영어사전. Per quanto attiene ai servizi finanziari, ci focalizzeremo sul potenziamento dei sistemi di pagamento, anche facendo leva sulla nostra base clienti e sulla recente partecipazione acquisita in Sia 구글 크롬 6. Inoltre, daremo ulteriore spinta ai servizi innovativi per la pubblica amministrazione. Sul fronte logistico-postale continueremo il percorso di rafforzamento nel settore pacchi, utilizzando il traino dell’e-commerce e proseguendo nel miglioramento della qualità dei servizi di corrispondenza” 다운로드.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook
Iscriviti al nostro gruppo Linkedin

Categorie Assicurazioni,News,Tecnologia

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.