A Milano mutui a rilento: per ottenere un prestito servono 143 giorni

Lo studio, pubblicato da «Facile.it» e «Mutui.it», ha seguito l’iter di un campione di mille pratiche concluse fra gennaio 2016 e giugno 2017 다운로드. In Italia per ottenere un prestito servono 136 giorni.

Comprare casa a Milano si dimostra un’impresa sempre più ardua, non solo per i prezzi, ma anche per ottenere un mutuo, che, in media, richiede maggior pazienza che altrove 웹나이트 다운로드.

Secondo un’indagine pubblicata dai siti Facile.it e Mutui.it, per un prestito, se in Italia occorrono generalmente 136 giorni e in Lombardia 135, all’ombra della Madonnina ne servono almeno 143 프렌즈 로얄 다운로드.

Lo studio ha seguito l’iter di un campione di quasi mille pratiche concluse fra gennaio 2016 ed il 30 giugno 2017, evidenziando come dalla prima richiesta di informazioni fino all’effettiva erogazione del finanziamento passino circa quattro mesi e mezzo 파이썬 웹파일 다운로드.

Sondrio la più virtuosa

Secondo i dati della ricerca, dunque, la provincia lombarda in cui i tempi fra la prima raccolta di informazioni e la concessione del mutuo sono maggiori è proprio Milano, dove passano in media 143 giorni, solo uno in meno per Varese (142) e 10 per Pavia, terza con una media di 133 giorni 노래방 파일. Leggendo la classifica dal basso, i più fortunati sono i cittadini di Sondrio, dove per completare l’iter necessario all’acquisto di una casa bastano appena 102 giorni 다운로드. Secondi i bergamaschi, che impiegano in media 115 giorni e precedono di un soffio i bresciani (122 giorni).

A Milano i mutui più alti

L’indagine fa luce anche sulle cifre erogate dalle banche lombarde per acquistare o ristrutturare casa con un mutuo 다운로드. In media il prestito concesso in regione è pari a poco più di 127.000 euro, ma anche su questo parametro i valori oscillano notevolmente da una provincia all’altra, soprattutto in virtù dei prezzi del mattone 표류교실 다운로드.

Ecco quindi che, prevedibilmente, i mutui di importo maggiore sono quelli accordati a chi vive nella provincia di Milano (139.000 euro), che precedono quelli di Monza e Brianza (128.000 euro) e Lecco (126.000 euro) ubuntu 16.04 server. I finanziamenti di importo minore, invece, sono quelli erogati a Sondrio (73.000 euro), il che fornisce un ulteriore elemento per comprendere la velocità dell’iter visto in precedenza daum 꼬마 사전.

Riguardo alla parte del valore degli immobili che i lombardi vogliono (o possono) finanziare con il mutuo, la media è pari al 62%, mentre i valori provinciali oscillano fra il 57% di Sondrio ed il 65% di Brescia, Como e Lodi.

Limitando l’osservazione ai mutui concessi per l’acquisto della prima casa, in media in Lombardia sono concessi poco meno di 134.750 euro, pari al 66% del valore dell’immobile.

Categorie Mutui e prestiti,News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.