I migliori mutui a tasso fisso di novembre 2017

L’importo più richiesto per l’acquisto di un immobile è quello compreso tra 200 mila e 250 mila euro, considerando anche che nella maggior parte dei casi le banche concedono l’80% del valore dell’immobile e il contraente partecipa alla spesa con un anticipo già posseduto 일러스트레이터 무료 다운로드.

In quest’ottica i migliori mutui da 200.000 a 250.000 euro sono quelli che più vanno incontro alle esigenze di risparmio, per i tassi d’interesse applicati che si mantengono comunque bassi e la scelta possibile tra tasso fisso e variabile 다운로드. Ecco le proposte più interessanti da parte delle banche aggiornate a novembre 2017.

Secondo le statistiche l’80% degli italiani ha una casa di proprietà e il rimanente aspira ad averla fard2006 download. Il mutuo per la prima casa e la seconda casa è quindi il prodotto più richiesto delle giovani coppie che sono in procinto d’iniziare una nuova vita insieme, di affrontare la nascita dei figli o per modificate esigenze di spazi disponibili 블록런처. Tra le proposte da segnalare c’è il Mutuo Domus Fisso-Piano Base di Intesa Sanpaolo. Si tratta del mutuo con il tasso fisso più basso, che si attesta al 2,20% e che permette di ottenere una rata mensile di 759,40 euro a fronte della richiesta di 250 mila euro 마녀의집. L’apertura della pratica è di 850 euro mentre la perizia è di 320 euro. La rata è accessibile a tutte le coppie con un reddito base medio pari a 1800 euro, che permette di affrontare la spesa in modo sereno 다운로드.

Di poco più altra è la rata di Hello Bank Annabelle download! con il mutuo Hello!Home Fisso, che è di 764,49 euro. La differenza è determinata dall’applicazione del tasso fisso pari al 2, 25%. In compenso le spese di istruttoria sono di 200 euro e il costo della perizia è pari a 300 euro 프랩스 정품 다운로드. Si ricorda che l’importo della perizia può variare. Il tasso fisso garantisce la stabilità dell’importo della rata anche sul lungo periodo, in modo che non sia influenzata dalle variazioni di mercato che incidono, come è noto sul tasso variabile 다운로드. Il tasso fisso è quindi indicato per chi non vuole avere alcuna sorpresa lungo tutto il periodo di ammortamento.

Il terzo mutuo che nel novembre 2017 merita attenzione è quello proposto da Veneto Banca, con una rata mensile di 769,60 euro 다운로드. Il prodotto si chiama Mutuo Pratico a Tasso Fisso, che corrisponde al 2,30%. Il costo dell’apertura della pratica è di 390 euro, mentre i costi della perizia saranno definiti presso la filiale. Ad alcuni mutui proposti con un importo di rata non dissimile sono associate delle polizze, come quella di Deutsche Bank su scoppio e incendio, per la tutela da incidenti domestici, che è opzionale e si può discutere con il consulente creditizio in sede.

La migliore proposta di mutuo con un importo richiesto a 200 mila euro che verrà illustrata di seguito si basa su un periodo di 30 anni. Il più interessante è quello di Hello Bank! con una rata mensile di 764,49 euro e tasso d’interesse fissato al 2,25%. Si tratta del mutuo Hello! Home Fisso, che garantisce anche in questo caso una rata d’importo stabile nel tempo. Le spese da sostenere tra istruttoria e perizia ammontano in totale a circa 500 euro. Su questo mutuo c’è un’opzione “sconto” sui tassi di interesse che può abbassare in qualche modo la spesa e che va discussa in base al piano di ammortamento che si vuole concordare.

Via Facile.it

Categorie Mutui e prestiti,News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.