La Compagnia di assicurazioni Admiral chiede di analizzare il profilo Facebook

Admiral chiede (in cambio di sconti sulla polizza RcAuto) di analizzare il profilo Facebook dei clienti neopatentati.

Admiral, Compagnia di assicurazioni inglese, avrebbe annunciato il lancio di una offerta commerciale nel segmento RcAuto per i neopatentati: sconti variabili e progressivi sul premio da pagare in base al risultato di un’analisi effettuata sul profilo Facebook dell’aspirante cliente. Se i post, i like e i commenti delineeranno le caratteristiche di una personalità “coscienziosa e affidabile”, il cliente – anche se diciottenne – potrà ottenere una riduzione immediata dell’importo da pagare.

Ne danno notizia i principali quotidiani inglesi. Molte le polemiche.
Nelle intenzioni di Admiral vi sarebbe un vero e proprio tentativo di interpretazione (e gestione commerciale, ndr) delle attitudini dell’individuo. Al momento, la scelta di aderire a tale formula sarebbe volontaria (chi desidera uno sconto rispetto alla tariffa base, deve chiedere di analizzare il proprio profilo, ndr) e limitata al mercato anglosassone.
Luigi Giorgetti

via SNA Channel

Categorie Assicurazioni,News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better