Intervista ad Umberto Sartin presidente provinciale della sezione SNA di Alessandria

Iniziamo subito con una breve panoramica, qual è lo stato dell’arte del mercato?

Problematica senz’altro, soprattutto per ciò che riguarda il settore auto con sempre meno redditività e costi di gestione in aumento

Le sezioni provinciali del Sindacato Nazionale Agenti sono da sempre particolarmente attive nei confronti dei professionisti soci, ci descrive brevemente le iniziative messe in atto dalla sua sezione?

La nostra sezione ha sempre centrato la sua attività mettendo al centro la formazione libera indipendente e di qualità..

La figura dell’intermediario assicurativo ha subito nel tempo alti e bassi, raggiungendo lo status di professionista certificato, come definirebbe questa professione?

Rispetto al passato estremamente più qualificante

Alla luce dell’andamento del settore, cosa consiglierebbe ai giovani che vogliono affacciarsi a questa professione?

Cercare nicchie di mercato diverse dalle “solite” ed ampliare i propri orrizzonti verso nuovi business

Quanto è importante la formazione professionale e l’aggiornamento per chi oggi vuole intraprendere questa professione?

Essenziale

Esistono oggi delle formule o comunque delle fette di mercato che sono un’opportunità per l’intermediario assicurativo?

Senz’altro soprattutto in settori poco sviluppati quali le cauzioni o in contratti di servizio

Qual è il suo rapporto con i nuovi canali della comunicazione, come ad esempio i social network?

Li utilizzo in maniera “moderata” in particolar modo facebook e Linkedin

Quanto li ritiene importanti per un intermediario assicurativo?

Non credo saranno mai pienamente sostitutivi del rapporto umano ma piuttosto “integrativi”

Fare previsioni di natura economica non è mai facile, si parla di ripresa soprattutto per mutui e prestiti, lei cosa ne pensa?

Non la vedo possibile e sensibile se non tra 5 o 6 anni

Categorie News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better