Assicurazioni e digitale: i giovani approvano questo binomio

Quixa, nota società assicurativa facente parte del più ampio Gruppo AXA e MPS Evolving Marketing Research hanno condotto un’indagine relativa al tasso di gradimento della digitalizzazione del settore assicurativo 다운로드.

Il campione di riferimento del sondaggio era costituito da otto differenti gruppi, composti da uomini e donna di varie età, provenienti da diverse aree geografiche, on modo da avere una panoramica ampia della società 다운로드.

Le persone intervistate hanno dichiarato di apprezzare molto la digitalizzazione dei servizi assicurativi, anche se molti sono ancora dubbiosi poichè hanno paura dell’inadeguatezza dei servizi offerti 휴먼명조 다운로드.

L’indagine “Stetoscopio – Il sentire degli assicurati italiani”, ha evidenziato come, in campo assicurativo, gli italiani approvano e gradiscono l’automatizzazione dei servizi, l’uso della posta elettronica in sostituzione di quella tradizionale e le assicurazioni online 다운로드.

Quelli più entusiasti sono stati i giovani: un italiano su due, tra i 18 ed i 44 anni, sarebbe felice di poter gestire tutto tramite web o app, arrivando così ad eliminare la burocrazia cartacea, caratterizzata spesso da tempi più lunghi 아도니스 다운로드. Al tempo stesso, però, il 96% degli intervistati sono preoccupati per coloro i quali non sono facilmente dediti all’utilizzo della tecnologia, soprattutto per gli anziani, i quali potrebbero trovarsi in difficoltà non avendo le competenze adatte a gestire le polizze tramite web 레빗 2014.

Ulteriori timori vengono fuori anche per quanto riguarda la gestione online dei dati personali; il 69% degli intervistati ha dichiarato di aver paura di imbattersi in problemi tecnici ed in disservizi, unitamente alla possibilità di violazione della privacy 뮤즈스코어2 다운로드.

Infine è emerso anche che, al momento, manca la consapevolezza relativa al giusto comportamento da adottare dopo l’entrata in vigore, ormai più di un anno fa, del provvedimento che ha abolito l’obbligo di esporre il tagliando assicurativo sul proprio autoveicolo 카모카테 다운로드.

Stando all’indagine, ben il 47% degli intervistati non sa, infatti, dire quali documenti siano da mostrare in caso di controllo né è a conoscenza che una circolare del ministero dell’Interno ha confermato la possibilità di esibire il proprio certificato di assicurazione in formato digitale 새마을금고 다운로드.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook
Iscriviti al nostro gruppo Linkedin

Categorie Assicurazioni,News,Tecnologia

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.