Divieto temporaneo di emettere polizze

Attraverso un nuovo comunicato stampa, l’IVASS (l’autorità di vigilanza sul settore assicurativo) ha fatto sapere che la sua corrispettiva rumena ASF il 10 febbraio ha stabilito il divieto temporaneo di svolgere attività assicurativa per:
SOCIETATEA DE ASIGURARE-REASIGURARE LIG INSURANCE S.A.
una compagnia assicurativa che ha sede legale in Romania (Strada Andrei Muresanu n. 14, Sector 1, Bucarest.)

I risvolti in Italia
La compagnia assicurativa Rumena dal 2011 era abilitata ad operare anche nel nostro paese in regime di libera prestazione di servizi in alcuni rami danni, ma il settore di maggiore interesse era quello del ramo cauzioni, tramite il rilascio di polizze fideiussorie in favore degli enti pubblici e nel settore delle garanzie di responsabilità civile generale in favore degli enti pubblici territoriali e delle Aziende Sanitarie Locali (ASL)

Il divieto in vigore fino al termine della vicenda
Il divieto imposto resta in vigore fino a quando la compagnia assicurativa non avrà risolto le criticità rilevate dall’Autorità rumena che collabora con l’IVASS; per questo motivo fino a nuova comunicazione per la compagnia non è possibile stipulare contratti nuovi e nemmeno rinnovare o prorogare quelli in corso, ricordando che i contratti stipulati precedentemente il divieto restano in essere sino alla naturale scadenza.

Qualora vi fossero dubbi da parte dei consumatori e delle amministrazioni interessate è possibile contattare l’IVASS attraverso il contact center messo a disposizione chiamando il numero verde 800 48 66 61 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.30.

Categorie Assicurazioni,News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better