Come richiedere la PostaCertificata

Per richiedere l’attivazione del servizio PostaCertificat@ basta collegarsi al Portale Web www.postacertificata.gov.it e seguire i passi operativi indicati dalla procedura interattiva guidata che consente di inserire la richiesta in maniera semplice e veloce.

Come richiedere la posta certificata la procedura:
Come richiedere la posta certificata, inserimento dati

  1. Inserimento dei dati richiesti: il Cittadino inserisce i dati utili per la sua richiesta di attivazione. I dati richiesti includono:
    • dati anagrafici, comprensivi del codice fiscale
    • domicilio postale per le eventuali comunicazioni in forma cartacea
    • contatti telefonici (fisso e mobile)
    • indirizzo di posta elettronica tradizionale
    • password di accesso ai servizi PostaCertificat@, che può essere successivamente cambiata in qualsiasi momento attraverso apposita funzione del Portale Web
    • eventuali altri dati

    NB: è importante che il Cittadino presti la massima attenzione nella compilazione dei dati, in quanto, non essendo poi modificabili dall’operatore di sportello, eventuali errori comprometterebbero l’attivazione presso gli Uffici Postali. Prima di recarsi presso un Ufficio Postale per perfezionare la richiesta di attivazione al servizio l’utente potrà modificare da portale, oltre ai contatti e ai recapiti, anche i dati relativi al documento.

  2. Selezione dei servizi accessori: è possibile selezionare eventuali servizi opzionali di base (es. notifica su Posta elettronica tradizionale) o Servizi accessori che si desidera attivare, via via che questi vengono resi disponibili. Per ognuno di essi sarà resa disponibile una breve descrizione del servizio e le relative condizioni contrattuali.
  3. Scelta Password: il Cittadino inserisce la password da utilizzare per l’accesso al Portale web e, una volta eseguita la registrazione, per utilizzare la casella PostaCertificat@ ed i servizi associati. Inoltre il cittadino dovrà selezionare le domande segrete, necessarie per recuperare la password nel caso in cui la dimentichi.
  4. Accettazione da parte del Cittadino delle condizioni contrattuali del servizio e delle implicazioni dell’adesione allo stesso nei rapporti con la Pubblica Amministrazione: il Cittadino deve esprimere esplicita accettazione delle condizioni contrattuali del servizio per procedere con la richiesta.
  5. Finalizzazione della richiesta: il Cittadino conferma il riepilogo dei dati immessi e dei servizi richiesti e inoltra la richiesta.
    NB: dopo la conferma dei dati immessi, il Cittadino potrà effettuare la modifica dei propri dati immessi attraverso la funzionalità “Modifica” presente nella sezione “I tuoi Dati” di seguito indicata.
  6. Esito della richiesta: il Cittadino visualizza i dati principali relativi alla sua richiesta, tra cui il Codice Cliente e la user ID necessaria per l’accesso al servizio. La procedura interattiva di richiesta di attivazione si conclude con la visualizzazione dell’esito della richiesta contenente tutte le informazioni necessarie per procedere alla successiva attivazione presso gli uffici postali abilitati. È consigliabile che il cittadino effettui la stampa dell’Esito della Richiesta.
  7. Lista degli uffici abilitati: la lista degli uffici abilitati è disponibile pubblicamente sul Portale Web e permette la ricerca per zona, in prossimità del CAP indicato. Al fine di facilitare il Cittadino, la procedura presenta una specifica pagina di ricerca per consentire un’agevole identificazione degli sportelli più facilmente raggiungibili ed i relativi orari di apertura. Inoltre è possibile effettuare anche una ricerca avanzata inserendo giorno e orario di apertura.

 

Nel caso in cui l’utente provi ad autenticarsi sul Portale senza aver terminato la procedura di attivazione del servizio PostaCertificat@, viene presentata una pagina nella quale viene comunicato al cliente che la propria utenza non è attiva e lo si invita a completare la procedura di attivazione recandosi presso uno degli Uffici Postali abilitati a partire dalle 24 ore successive e, comunque, entro tre mesi dalla registrazione sul portale.

Categorie Focus,News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better