Caf, visti e polizze… e il 15 aprile è domani (anzi oggi)

Da giorni si susseguono notizie e appunti intorno alla vicenda del “mitico” 730 precompilato, dei Visti di Conformità che i professionisti ed i Responsabili dei CAF dovranno apporre per validare la dichiarazione, delle coperture richieste dalla normativa (ad es. circolare 7/E Agenzia Entrate di febbraio 2015) e del fatto che, come spesso accade da noi, c’è, in prima istanza, poca chiarezza e tanta indecisione.
Si parla di corsa alle polizze, di Compagnie restie ad assicurare, di consultazioni tra ANIA, Agenzia delle Entrate e rappresentanti dei Professionisti e dei CAF…
Bene, una cosa bisogna saperla: le coperture assicurative CI SONO. Sicuramente ci sono quelle del mercato anglosassone già operative da tempo e che coprono in maniera corretta secondo quanto richiesto dalla normativa e soprattutto che mettono al riparo il Professionista da eventuali richieste di pagamento per errori.
Il costo è relativamente contenuto, anche se dicono che occorre fare qualche 730 per ripagarlo…
a cura di Fabio Meloni

Categorie Assicurazioni,News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better