Assicurazioni: Eiopa lancia stress test 2016, focus su contesto bassi rendimenti

Parte lo stress test 2016 per i gruppi assicurativi. L’Eiopa (European Insurance and Occupational Pensions Authority) ha dato oggi il colpo d’avvio di questa “esercitazione periodica” che mira a valutare le vulnerabilita’ del settore e che – sottolinea una nota – “non dovrebbe essere interpretato come un esame in cui si e’ promossi o bocciati”. L’obiettivo quest’anno e’ quello di valutare la resilienza del comparto in particolare di fronte a due principali rischi di mercato: il prolungato contesto di tassi rendimenti e il cosiddetto scenario di ‘doppia difficolta”, ovvero uno shock negativo sulle Borse assieme ai bassi tassi.

La partecipazione ai test e’ stata allargata al 75% di ogni mercato nazionale dal 50% del 2014 in termini di accantonamenti tecnici vita per includere un maggior numero di compagnie piccole e medie. Per limitare il ‘carico’ sul settore, l’Eiopa utilizzera’ questo esercizio anche per raccogliere informazioni su Solvency II e sulle misure sulle garanzie di lungo termine. La raccolta di questi dati rientra nel mandato del’Eiopa, ma – sottolinea l’authority – non vanno collegati con lo stress test.

Categorie News

Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better