Assicurazioni auto: gli italiani si fidano delle polizze online

Il rapporto tra gli italiani e le compagnie assicurative passa sempre più da internet. Nel 2017 i preventivi per le assicurazioni auto richiesti a compagnie e comparatori sono stati 1,9 milioni.

Fino a qualche anno fa l’idea di stipulare una polizza assicurativa sia web metteva paura a molti. Per fortuna le cose stanno cambiando e gli italiani sono sempre più propensi a confrontare le assicurazioni auto e ad acquistarle online. I motivi sono principalmente due: da un lato, il fatto che aumenta il numero di italiani che usa abitualmente internet e ne apprezza l’immediatezza e la comodità e, dall’altro lato, la maggiore convenienza delle polizze online.

Assicurazioni auto: boom dei preventivi online

I dati raccolti da Nielsen nel suo Insurance Report 2017 ci raccontano un’enorme crescita del numero di italiani che hanno chiesto un preventivo o hanno raccolto informazioni online sulle assicurazioni auto. Nel periodo compreso tra gennaio e giugno 2017, secondo le rilevazioni Nielsen, sono stati quasi 2 milioni i preventivi richiesti, il 15% in più rispetto all’anno precedente. In crescita anche il numero di persone che non hanno chiesto un preventivo, ma hanno raccolto informazioni e fatto confronti tra compagnie: lo scorso anno sono state 4,8 milioni.

Chi ricerca informazioni online sulle assicurazioni auto:

nel 40% dei casi richiede un preventivo;
nel 17% dei casi si affida a un comparatore.

Assicurazioni auto: il mobile è sempre più protagonista

Non solo assicurazioni auto: il rapporto Nielsen ci dice anche che gli italiani sono interessati a tutto il comparto assicurativo. In particolare, sono 9 milioni gli italiani che nel primo semestre dello scorso anno si sono collegati a internet per cercare attivamente informazioni sia sulle assicurazioni auto sia sulle assicurazioni personali.

Nei prossimi anni cresceranno anche le ricerche e i contratti conclusi online riguardanti le polizze vita, le polizze casa e le polizze destinate a garantire una pensione integrativa. Un’altra tendenza importante è quella che vede il mobile come protagonista. Lo smartphone è sempre di più il centro di comando delle nostre vite e 500 mila italiani lo scorso anno hanno scelto questo strumento per rimanere in contatto con la propria compagnia assicurativa. Le applicazioni delle compagnie vengono apprezzate per la velocità d’uso e per la praticità: basta un tocco sullo schermo per controllare la propria polizza, le condizioni di rinnovo e per segnalare un sinistro.

La ricerca Nielsen fa emergere un altro dato importante: la motivazione che spinge sempre più italiani a scegliere le polizze online è la loro convenienza economica.

Categorie Assicurazioni,News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better