Allianz lancia la nuova applicazione per clienti ed agenti

Se pensavamo che la creazione delle app nel settore assicurativo non fosse in aggiornamento ci sbagliavamo. Dall’avere la possibilità di entrare in contatto con l’agenzia tramite smartphone, ad oggi possiamo anche denunciare un incidente.

Si chiama Allianz Now, ed è un nuovo progetto digitale promosso dalla compagnia assicurativa. Molto esaustive sono le dichiarazioni di Roberto Felici, Head of Market Management di Allianz Italia.

Infatti ha affermato:

“La nostra app offre assistenza e servizi di utilità in circostanze come un incidente o un problema alla guida, un imprevisto in casa o la necessità di un intervento di soccorso, in Italia o all’estero. Sono situazioni emotivamente rilevanti, nelle quali è essenziale poter contare in tempo reale su un’assistenza veloce e sulla protezione offerta dalla propria assicurazione, per sé e per il proprio nucleo familiare. È una cosa molto diversa dai servizi che mettono a disposizione un semplice archivio digitale con la copia delle polizze: Allianz Now mette a disposizione del cliente e dei suoi cari un insieme di azioni per gestire al meglio le emergenze, nel momento in cui si verificano”.

Ma scendiamo del dettaglio pratico dell’utilizzo dell’app. Coinvolti in un incidente, basterà avviare l’applicazione per ricevere supporto immediati.

Gli scenari previsti al momento sono 53, e variano da “ho avuto un incidente” a “hanno provato a rubarmi l’auto”, situazioni comuni e frequenti. Tramite la geolocalizzazione, l’app rileverà la posizione del cliente e riuscirà a metterlo in contatto con i soccorsi, dandogli la possibilità di scegliere tempestivamente il tipo di assistenza, come per esempio chiamare il carro attrezzi, un’ambulanza o le forze dell’ordine.
L’assistenza, gestita tramite call center, sarà attiva 24h su 24h. Il servizio è al tempo stesso rivolto anche ai familiari i quali, tramite un invito via mail, potranno essere abilitati alla gestione degli imprevisti. Sarà lo stesso cliente a decidere cosa delegare e a chi, in base alle sue esigenze.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook

Iscriviti al nostro gruppo Linkedin 

Categorie News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.