Allianz Italia, frena la raccolta premi

Il management scommette su utili a fine anno superiori ai 10 miliardi di euro.

Allianz Italia chiude il primo semestre 2016 con una raccolta premi a 7,4 miliardi di euro, in netto calo dai 9,4 miliardi dello stesso periodo 2015. Nel solo secondo trimestre la raccolta complessiva si è fermata a 3,7 miliardi contro i 4,5 miliardi del secondo trimestre dello scorso anno. Nel solo ramo Danni, i premi nel primo semestre 2016 sono diminuiti del 4,7% rispetto al primo semestre 2015, attestandosi a 2,2 miliardi. Il Combined Ratio dei rami Danni è risultato pari all’86%, migliore di 7-8 punti percentuali rispetto alla media di mercato, mentre l’utile operativo nel semestre è ammontato a 447 milioni di euro (511 milioni nei primi sei mesi del 2015). La raccolta premi ramo Vita è rallentata nel primo semestre dell’anno a 5,1 miliardi (rispetto ai 7 miliardi del primo semestre 2015), registrando un -27%. L’utile operativo nel settore vita, nel primo semestre 2016, è stato di 158 milioni, contro i 184,6 milioni dell’analogo periodo del 2015.

“Allianz Italia – ha commentato l’amministratore delegato, Klaus-Peter Roehler – si è concentrata ancora una volta con successo sulla creazione di valore, in un contesto economico e competitivo che risulta particolarmente sfidante, contribuendo significativamente ai risultati raggiunti dal gruppo”. Il risultato operativo di Gruppo è sceso a 5,11 miliardi di euro, in flessione del 10,3% rispetto ai 5,7 miliardi del primo semestre del 2015. I ricavi operativi si sono ridotti del 4,7%, passando da 67,9 miliardi a 64,8 miliardi di euro. Tuttavia, per l’intero 2016 il management della Compagnia assicurativa non rinuncia ai propri obiettivi ambiziosi e prevede di raggiungere un risultato operativo (utile) compreso tra i 10 miliardi e gli 11 miliardi di euro.

via SNA Channel

Categorie Assicurazioni,News

Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better