AEC Master Broker si unisce al mondo digitale della piattaforma TOM

La società del gruppo AEC, da qualche mese è il primo Lloyd’s Broker italiano ad aderire a TOM (Target Operating Model), un nuovo sistema informatico che pone come base del progetto l’ottimizzazione dei tempi e la razionalizzazione ottenuti grazie a sistemi elettronici che non avranno più necessità della documentazione cartacea.

Questo sistema è stato creato dal London Market Group, un’istituzione che ingloba al suo interno le associazioni di sottoscrittori e brokers del mercato di Londra.

Lo scopo di TOM è rafforzare la negoziazione con Sindacati e Player che operano sullo stesso mercato, agevolando il lavoro attraverso l’utilizzo dell’elettronica per gestire operazioni quali il piazzamento dei rischi, la gestione amministrativa, la gestione dei sinistri, la compliance ed i rinnovi a distanza.

Il tutto viene incubato in una sola piattaforma. Questo processo migliora il sistema lavorativo in termini di efficienza e rapidità, e permetterà di porre fine a quei processi che non rendono performanti e che, allo stesso tempo, non donano vantaggio competitivo.

Uno dei principali servizi offerti dal Target Operating Model è il Placing Platform Limited (PPL). Si tratta di un portale atto al piazzamento elettronico dei rischi in maniera veloce, a beneficio del cliente. Darà la possibilità di fare quotazioni dei rischi, di negoziare e di condurre simultaneamente trattative con vari Sindacati in maniera simultanea ed anche a distanza. L’adozione di questo strumento avviene in concomitanza con l’ingresso nel Branch Office di Londra di Riccardo Ambrogio che, nel ruolo di Placing Broker, affiancherà Elisabetta Ibba nei rapporti con la Corporation dei Lloyd’s ed il London Company Market.

Tutto questo processo ridurrà, come già accennato, l’uso della carta e della posta elettronica, andando a prediligere l’inserimento dei dati sulla piattaforma, che potrà essere utilizzata a livello globale ed in remoto.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook

Iscriviti al nostro gruppo Linkedin

Categorie News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.