Se abiti in centro paghi di più: ecco perché aumenta l’Rc auto

A spiegare come funziona, in alcuni casi, il tariffario delle assicurazioni è il direttore della comunicazione del portale di comparazione assicurativo Facile.it, Andrea Polo 샤이닝 소울 다운로드.

Il portale ha realizzato uno studio per il Corriere della Sera: “La ragione, spesso, si trova nell’acronimo Cap — spiega l’esperto – in alcune grandi città italiane risiedere in una zona o nell’altra della città, a volte anche solo da un lato o dall’altro della stessa strada, possa incidere sensibilmente su quanto si paga di assicurazione” 다운로드.

Facile.it ha anche fatto un esempio. Un generico individuo, sposato, che a Milano abita per tanti anni in una via, ha una station wegon 1.4 una station wagon 1.4 ed è in prima fascia, se cambia numero civico e si sposta di qualche isolato (magari nella stessa via) la sua assicurazione potrebbe salire del 10% confuserex download.

Ovviamente non vale solo per Milano 다운로드. Ma è nelle grandi città che l’Rc auto può giocare questi scherzi. A Napoli, fa notare il Corriere, se si risiede nel Cap 80139 (invece che 80127, 80128 e 80129) il premio aumenta del 36,4% 다운로드. Più o meno 174,45 euro. E ancora: a Bari gli aumenti arrivano al 18%, a Torino al 12%, a Roma l’11%, a Firenze 2,15% e Genova l’8,25%.

“Alcune assicurazioni – fa però sapere Andrea Polo – scelgono di mantenere in tutto il territorio urbano la medesima tariffa, ma questa, sempre secondo la simulazione fatta da Facile.it è spesso maggiore rispetto alle migliori offerte di altre compagnie” 우타이테 노래 다운로드. I cittadini più “fortunati” d’Italia sono dunque Bologna, Venezia, Cagliari e Palermo: qui il variare del Cap non porta ad aumenti sulle assicurazioni Rc auto 큰 지도 다운로드.

Categorie Assicurazioni,News

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.