Insurtech: l’indagine condotta da Minsait ci apre gli occhi di fronte all’imminente cambiamento del mondo assicurativo

L’ultimo report di Minsait fotografa l’attuale panorama assicurativo, delineando i cambiamenti in atto 다운로드. La capacità di integrare tecnologia, dati e innovazione saranno i capisaldi che determineranno i professionisti del futuro.

Sono questi i trend che stanno impattando in modo più evidente il settore assicurativo e che obbligheranno i modelli di business a prendere in considerazione lo sviluppo di ecosistemi aperti al fine di facilitare le partnership con player non tradizionali, ovvero in grado di apportare valore ed efficienza 크롬 동시 다운로드.

Minsait, la business unit di Indra specializzata in trasformazione digitale di aziende e istituzioni, ha stilato un report intitolato “Il settore assicurativo, la trasformazione verso il risk management completo e personalizzato”, che delinea lo scenario del mercato assicurativo definendo le basi per lo sviluppo di un nuovo modello di prestazioni di servizi al cliente, basato sulla gestione completa dei rischi attraverso le tecnologie più dirompenti asp.net 게시판 파일 다운로드.

Secondo l’analisi, per una trasformazione che consenta di affrontare i competitor e le nuove sfide, bisogna creare innanzitutto piattaforme di open innovation, che consentano alle compagnie assicurative di offrire ai propri clienti prodotti e servizi di terze parti, lo sviluppo di prodotti contestuali e personalizzati, uno degli esempi maggiormente esplicativi è stato il rilascio delle impronte digitali attraverso smartphone e tablet 다운로드.

Elena Pablos, direttore del mercato assicurativo di Indra, ha spiegato:

“La tecnologia è diventata un elemento chiave per i nuovi modelli di rapporto con il cliente 게임메이커 스튜디오 2. Nonostante ciò, la strategia determinerà il successo della trasformazione digitale. A questo scopo, contare su partner tecnologici di garanzia ci consentirà di focalizzarci sulla strategia” 다운로드.

Minsait ha elencato quattro prodotti che, a suo avviso, contraddistinguono il potenziale di impatto sul modello di business attuale delle compagnie assicurative, e sono:

  • la Connected Car;
  • la Smart Home;
  • la Smart Health;
  • la Cyber-insurance 다운로드.

Miguel Ángel Gonzalez San Román, direttore di Digital Solutions di Minsait, ha dichiarato:

“L’auto connessa si evolverà verso un modello di pagamento per rischio in cui l’assicurazione dovrà integrare servizi a valore aggiunto quali la prevenzione dei guasti o parcheggi 다운로드. A sua volta questa trasformazione richiederà la firma di alleanze in cluster, che veda la partecipazione dei produttori di veicoli, le compagnie assicurative e le società di tecnologia, come i provider delle piattaforma IoT che supporta il modello” 언프렌디드 친구삭제 다운로드.

Qualcosa di simile accadrà nel campo delle assicurazioni per la casa intelligente 다운로드. Un settore che le compagnie stanno esplorando e che, grazie all’analisi delle informazioni raccolte attraverso i sensori, si avvia verso una segmentazione del profilo di rischio e prezzi più competitivi.

Un altro ambito dalle prospettive interessanti è la cyber-assicurazione, intesa come opportunità di business per le compagnie che saranno in grado di differenziarsi nella fornitura di servizi che coprono: valutazione dei rischi, copertura e premi più adeguati alle necessità specifiche, servizi forensi e di prevenzione relativi alla gestione degli incidenti.

Il report ha sviscerato anche la questione Smart Health, all’interno della quale le compagnie e i fornitori sono orientati verso modelli capaci di abattere i costi e migliorare l’esperienza del paziente, come la tele-visita o i servizi di autogestione innovativi basati su volumi di informazione condivisa.

Le compagnie assicurative, devono dunque in primo luogo promuovere un nuovo modello di rapporto digitale con il cliente, dove lo smartphone diventa lo strumento in grado di fornire esperienze avanzate.

Inoltre, nell’analisi viene sottolineato come il trattamento delle informazioni accumulate costituisce un importante strumento per il miglioramento della produttività commerciale delle compagnie e della selezione del rischio.

Le reti sociali rappresentano un’altra leva del mondo digitale ritenuta indispensabile per lo sviluppo del settore. Le infrastrutture cloud stanno già facilitando l’utilizzo di strumenti di big data, Internet of Things e machine learning per analizzare il comportamento dei consumatori al fine di raggiungere una maggiore personalizzazione della proposta, generando engagement, interagendo in tempo reale con i clienti e monitorando la reputation della società e dei concorrenti.

Infine, è stato preso in esame l’utilizzo dei social network per la segmentazione dei clienti e la divulgazione della propria professionalita. Attraverso follower acquisiti nell’ambito di campagne, si potranno localizzare utenti che praticano sport ad alto rischio e classificare le abitazioni in base al tipo di consumo.

Per scaricare il report clicca qui

Iscriviti al nostro gruppo Facebook
Iscriviti al nostro gruppo LinkedIn

Categorie Assicurazioni,News,Tecnologia

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.