AIIP

L’Associazione Italiana Istituti di Pagamento e di Moneta Elettronica (AIIP) non ha scopi di lucro ed ha carattere volontario.

L’Associazione ha lo scopo di diffondere e favorire lo sviluppo, l’informazione e la conoscenza degli istituti di pagamento e quindi dei servizi di pagamento e promuovere attività di carattere culturale connessa.
Per la realizzazione di tali finalità l’Associazione svolge un ruolo attivo nel processo legislativo e regolamentare attraverso un’attività di rappresentanza istituzionale e di fattiva collaborazione con le Autorità competenti per creare un contesto favorevole allo sviluppo dei servizi e sistemi di pagamento.
Al centro dell’attività dell’Associazione si pongono lo studio, la ricerca, l’analisi e la prevenzione in materia di sicurezza dei servizi di pagamento e quindi degli istituti di pagamento, anche mediante l’emanazione di circolari ed indirizzi comportamentali ai soci e come Centro Studi al fine di fungere da punto di raccordo fra richieste nel mondo degli IP e risposte dei consulenti di settore

ATTIVITA’
L’Associazione organizza le seguenti attività:
Attività culturali: tavole rotonde, convegni, conferenze, congressi, dibattiti, mostre scientifiche, inchieste, seminari
Attività associativa: incontri, manifestazioni fra soci od altro.
Attività di formazione: corsi di preparazione e corsi di perfezionamento in particolare nell’area servizi di pagamento e istituti di pagamenti; costituzione di comitati o gruppi di studio e ricerca.
Attività editoriale: pubblicazione di una rivista-bollettino, pubblicazione di atti di convegni, di seminari e degli studi e ricerche.

– Promozione di attività informative-formative e culturali sul mondo bancario e finanziario
– Analisi e studi di mercati italiano ed estero.
– Elaborazione autonoma e su incarico di enti pubblici ed organismi privati di studi, ricerche e di piani di fattibilità.

A CHI SI RIVOLGE
Possono essere soci dell’Associazione istituti di pagamento, operatori finanziari autorizzati a prestare servizi di pagamento nonché soggetti che aspirino a prestare servizi di pagamento che ne accettino lo statuto, impegnandosi ad attenersi allo stesso e ad osservare gli eventuali regolamenti e le delibere adottate dagli organi dell’Associazione. Possono essere soci dell’associazione le persone fisiche con cittadinanza italiana o con residenza in Stati Terzi e gli Enti che hanno la sede legale o esercitano le principali attività statutarie in Italia o in Stati Terzi. Possono essere soci dell’Associazione le persone fisiche e gli Enti che ne condividano gli scopi e che si impegnino a realizzarli.

IL COMITATO SCIENTIFICO:
Il comitato scientifico ha come compiti principali quelli di stilare pareri scientifici e criteri generali nell’ambito delle attività dell’Associazione e di fornire consulenze strategiche in materia di valutazione di politiche economiche, finanziarie e sociali dedicate al mondo di banche e finanziarie.
Riunisce al proprio interno esperti, altamente qualificati e competenti in più discipline che spiccano per particolari caratteristiche e che aiutano il consiglio direttivo a svolgere gli scopi e le finalità dell’Associazione.
Opera principalmente nelle seguenti aree di interesse scientifico: materie economiche e finanziarie, aspetti sociali per la crescita degli istituti di pagamento, informazione e formazione delle figure professionali di riferimento.
I compiti principali sono:
– Fornire indicazioni in merito alla nascita ed organizzazione degli IP ed IMEL, legge 106 e disposizioni di Banca d’Italia

– Promuovere e proporre collaborazioni scientifiche tra realtà internazionali ed italiane in ambito bancario e finanziario che possano essere utili per lo sviluppo e l’innovazione degli IP e delle expertise di settore

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better